Chiara Ferroni - Psicologa Psicoterapeuta a Lucca e a La Spezia

EMDR, Ipnosi ericksoniana e Training Autogeno a Lucca e a La Spezia

Una paziente mi disse: "Io ho una grave nevrosi, ma non posso parlarne con lei, nè con nessun altro. La conosco attraverso certi miei amici che sono suoi pazienti. Ma non ho il coraggio di dirle qual è il mio probema. Allora, vuole essere il mio terapeuta?".

"Sì, in qualunque modo mi sia possibile" risposi.

"Bene, voglio fare così" disse la donna. "La sera, verso le undici, prenderò la macchina e verrò a parcheggiare nella sua stradina, e immaginerò che lei sia in macchina con me. E allora penserò per bene al mio problema".

Mi pagò due sedute. Non so quante volte passò metà della notte, fino quasi alle quattro del mattino,  nella mia stradetta a lavorare al suo problema. Lavorava al suo problema e mi pagò solo due sedute. Poi mi disse "Ho risolto il mio problema".

Da La mia voce ti accompagnerà. I racconti didattici di Milton H. Erickson, a cura di Sidney Rosen, 1983, Astrolabio Editore.

 

Amo questo aneddotto, è l'applicazione estrema del motto di Erickson "è il paziente che fa la terapia".  Mi piace questa donna così decisa a voler risolvere il suo problema e altrettanto decisa a non volerne parlare. Mi piace il modo in cui Erickson si mette a disposizione "in qualunque modo mi sia possibile", fidandosi di quella bizzarra idea ed accettando di buon grado quella macchina parcheggiata sotto casa. Mi piace il messaggio che questo aneddoto mi lascia: tutti noi coviamo dentro delle buone potenzialità di autoguarigione, ma abbiamo bisogno di condizioni favorevoli per vederle diventare realtà. La relazione terapeutica è questo: un luogo dove, se tutto va per il verso giusto, i cambiamenti che desideriamo sono un po' più facilitati e più probabili. 

Dott.ssa Chiara Ferroni - Psicologa Psicoterapeuta

Ipnosi Ericksoniana, EMDR, Training Autogeno  a Lucca e La Spezia